dal Settembre 1982 sui sentieri della Toscana...

Favorite post

USCITA del 11 Giugno 2017 (Domenica)

Assente il Chimenti (non se la sentiva) ecco i partecipanti: io, Brotini, Giovanni, Benelli, Gozzini, Brucini, Anna Braschi, una amica di cui non ricordo il nome, Panicacci, Cerbioni e il Barone. Breve conciliabolo poi deciso: si va a fare la "Pazza". E così abbiamo fatto. Giunti in cima alla lunga, ma lieve, salita si è presentato un dilemma: andare a sinistra e ridiscendere subito alle auto o prendere a destra per Palaia? Il gruppo si è diviso: andiamo a destra! ma Panicacci, Barone e Brucini hanno preso la via del ritorno più corta. Una volta giunti sulla strada asfaltata e superato il bivio che a sinistra porta a Toiano, ecco che si è presentata una intelligente possibilità di digressione: scendere nel bosco e tornarcene all'inizio della "Pazza" seguendo le indicazioni che i volontari della Casa del Popolo della Rotta avevano approntato per la sgambata che aveva radunato da quelle parti un migliaio di partecipanti. E così, seguendo le indicazioni, prima per la ripidissima discesa e poi nel fondo valle, abbiamo tagliato tutto il bosco e siamo sbucati proprio all'inizio della salita. Da lì alle auto, è stato questione di minuti.
Tempo di percorrenza 2 ore per circa 9 Km,  di cammino. Bellissima escursione.
r.m.


Sulla "Pazza"



La divisione.




Nel bosco



r.m.

0 commenti:

Posta un commento